Oculus VR ci porta nel futuro della realtà virtuale

Il 2014 potrebbe essere l’anno della realtà virtuale e della realtà aumentata. Potrebbe, sì. Perché molte delle tecnologie più promettenti in questo settore sono ancora soltanto dei prototipi che debuttare sul mercato entro quest’anno, oppure farci attendere il 2015.

Di certo c’è che le tecnologie in questo settore stanno facendo grandi passi avanti in tempi relativamente brevi. Protagonista assoluto in questo momento è Oculus VR, la società che ha presentato al CES il più promettente prototipo di oculus. Secondo le parole usate da Gizmodo “by far the most exciting thing at CES”.

Si tratta di un visore che, una volta indossato, proietta il giocatore direttamente nella realtà virtuale del videogame e permette di interagire col gioco in prima persona. Al momento le sperimentazioni si concentrano sul settore dei videogiochi ma in futuro  la stessa tecnologia si potrebbe applicare a show televisivi, sport o film.

Per approfondire segnaliamo una bella intervista a Palmer Luckey, il ventunenne fondatore di Oculus VR.

Oculus VR ci porta nel futuro della realtà virtuale
Vota l\'articolo grazie

Leave a Reply