NETGEAR Nighthawk R7000

Tra i vari prodotti assolutamente indispensabili in casa di qualsiasi gamer che si rispetti, c’è di sicuro la presenza di un router wifi che permetta di connettersi ad internet facilmente e velocemente, da diversi tipi di dispositivi.

Oggi vi parliamo del Netgear Nighthawk R7000, un router di ultima generazione che permette di collegarsi ad una velocità di1900megabyte per secondo, tramite lo standard a cicli. La sua velocità lo rende ottimo per gaming, streaming e per il collegamento di vari dispositivi mobile.

NETGEAR Nighthawk R7000: I dettagli tecnici

Il prodotto è caratterizzato da tre antenne per trasmissione dati, che rendono il segnale potente e dinamico. La connessione dei dispositivi è semplice e facile da monitorare grazie a i vari led di stato presenti nella parte anteriore del dispositivo: essi indicano accensione, connessione a internet e alle varie reti (3G/5G) e la connessione alle porte USB o le porte ethernet (tutte gigabit). La porta USB 3.0 viene usata per la connessione di periferiche esterne, e si trova sempre nella parte anteriore del modem. Nella parte posteriore troviamo il pulsante reset, le porte gigabit e la porta “one” per la connessione al modem, il pulsante di accensione e la porta per l’alimentazione della batteria.

Il router è molto silenzioso e munito di feritoie per il passaggio dell’aria, in modo da evitare il surriscaldamento.

Connettendo il router al modem ed ad un hard disk esterno, si possono raggiungere livelli ottimali di funzionamento e performance.

Innanzitutto la copertura internet è molto più ampia grazie alle tre antenne, il router netgear Nighthawk R7000 inoltre oltre garantisce una maggiore qualità del segnale: grazie al processore dual core il segnale viene inviato in maniera dinamica verso tutti i dispositivi collegati.  La priorità viene data automaticamente ai dispositivi di gioco online, caratteristica che lo rende ideale per il gaming.

Per quanto riguarda l’hard disk, la connessione al router permette lo streaming di file particolarmente pesanti, che non sarebbe possibile con il semplice modem.

Pannello di controllo

Accedendo tramite il getaway predefinito, si accede al pannello di controllo online che permette di gestore varie opzioni ed aspetti del router stesso. Qui si possono controllare i dispositivi collegati, gestire la rete guest (si può attivare sia a 2.4Ghz che 5Ghz) e controllare il percorso di rete dei vari dispositivi collegati (incluso stampanti).

Il controllo della rete Wifi è anche possibile in questa sezione: si può scegliere se lasciare la rete non criptata, o se installare in controllo all’accesso ad esempio. Nelle opzioni avanzate vi sono diverse particolarità ed opzioni che si possono adattare alle proprie esigenze. Ad esempio, si può stabilire quanta banda allocare a determinati servizi (oltre a quella automatica verso le console di gioco).

Tramite questo pannello di controllo si può anche accedere ai dispositivi storage USB collegati, si possono bloccare siti o servizi, ed accedere al server multimediale.

Nella sezione dedicata all? amministrazione potrete aggiornare il router, operazione che può anche essere fatta tramite un file open source: esiste infatti una community aperta dedicata al router dove si possono trovare aggiornamenti e add-ons.

Infine esiste anche un’applicazione mobile che permette di gestire il server dlna direttamente da dispositivo mobile.

Il prodotto si trova in rete ad un prezzo abbastanza competitivo, intorno ai 150€.

NETGEAR Nighthawk R7000
5 (100%) 3 votes