La realtà virtuale e la Next-gen

Sony sta letteralmente dominando la Next-Gen, questo è un dato di fatto, numeri alla mano dicono più di dieci milioni di PS4 vendute in un solo anno di vita rispetto alla concorrente Xbox One, ma le vendite sono destinante ancora ad aumentare, negli anni a venire con l’aumento
di produzione di PS4 e la riduzione del prezzo si darà a tutti la possiblità di godere di un esperienza di gioco veramente unica, mai vista prima oltre a questo la nostra era digitale ci permetterà anche di andare oltre  attraverso la realtà virtuale infatti gli hardcore gamer e non solo potranno fare uso di speciali visori
come Oculus Rift per PC, Project Morpheus per PS4, e One Vision per Xbox one che dovrebbe essere annunciato nel corso del 2015 forse per E3 di Los Angeles, per non parlare di altri produttori che entreranno in questo tipo di mercato come lo è stato per Samsung che ha annunciato il Gear VR già compatibile per
Note 4, ma le novità non finisco qui, pare che infatti che visori come Oculus non saranno solo per un l’uso del gaming ma verranno impiegati anche per altri scopi scientifici, militari e medicali destinati quindi a diventare parte integrante della vita di tutti i giorni.
Difficile a dirsi con precisione quando questi fantastici accessori arriveranno sui nostri scaffali, ma una cosa è certa, la visione del gaming e del nostro mondo cambierà completamente
rispetto a come siamo sempre stati abituati a vedere fino ad oggi, niente più pad quindi, ma saremo noi il controller, saremo noi che cammineremo, correremo, spareremo in un mondo completamente virtuale, come essere veramente in un campo di battaglia, a bordo di un aereo oppure nello spazio o chissà dove…
Potenza della tecnolgia che ci permetterà di raggiungere quello che una volta era pura fantascienza, potremmo essere tutti come Neil Amstrong, sognare di volare anche se purtroppo siamo su una sedia a rotelle o metterci alla testa di un esercito e combattere nemici di ogni tipo, di ogni forma… ma non è finita qui in più potremmo utilizzare apposite tute sensoriali per percepire suoni, rumori e perchè no anche odori, potremmo utilizzare Oculus con altri accessori come la pedana Virtuix Omni per poter correre e camminare in uno spazio completamente virtuale…
Insomma grandi cose ci aspettano per il futuro… per adesso non ci resta che attendere ma come si dice chi vivrà vedrà…

https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=aTtfAQEeAJI

La realtà virtuale e la Next-gen
Vota l\'articolo grazie