Occhi puntati su “Fire Tv”, il nuovo servizio streaming di Amazon

Il colosso delle vendite on line punta a conquistarsi un posto in prima fila nel mondo dell’intrattenimento casalingo con Fire Tv, un dispositivo in grado di fornire servizi video in modalità streaming, lanciando così la sfida ai concorrenti già sul mercato, Apple e Google in primis.

Collegato tramite Wifi alla televisione, Fire TV permette di accedere ad una serie di applicazioni on demand, tra cui Hulu, Netflix, Youtube e Vimeo, oltre che a una vasta gamma di contenuti proprietari di Amazon, disponibili tramite il servizio Prime Instant Video.

Tra le tante funzionalità del dispositivo spiccano la possibilità di ricerca vocale e la funzione ASAP (Advanced streaming and predictions), in grado di “prevedere” ciò che l’utente vorrà visualizzare: il sistema ne avvierà in anticipo il caricamento per renderne lo streaming immediatamente disponibile .

Tra i tanti contenuti disponibili non solo video, film e tv shows, ma anche un’ampia serie di videogiochi, a pagamento e non, alcuni dei quali saranno proprio made in Amazon.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, Fire TV  è dotato di un processore quad-core con 2 GB di RAM mentre il sistema operativo alla base dello smart Tv Box è Android.

Il dispositivo, in vendita al costo di 99 dollari, è provvisto di telecomando mentre il controller dedicato per i videogiochi sarà acquistabile separatamente al costo di 39,99 dollari.

Non ci resta che aspettarne l’arrivo anche in Italia.

Occhi puntati su “Fire Tv”, il nuovo servizio streaming di Amazon
Vota l\'articolo grazie

Leave a Reply